PALLADIO


Il palladio è un metallo prezioso, somigliante al platino, estratto soprattutto da alcuni minerali del rame e del nichel. Ha un colore bianco-grigio, leggermente più scuro di quello del platino.Il palladio non ossida all’aria ed è estremamente permeabile all’idrogeno.

In natura esistono anche alcuni suoi minerali rarissimi: la potarite e la stibiopalladinite. Il palladio si trova anche come metallo libero o in lega con platino, oro, rodio, rutenio, osmio e iridio. Viene usato come catalizzatore, nel settore elettronico e per realizzare gioielli (per realizzare le leghe chiamate “oro bianco”).

Dal 1987 il principale mercato mondiale è il London Platinum and Palladium Market (LPPM) e i prezzi sono espessi in dollari/oncia.