Documentazione e lettere di credito

Documentazione e lettere di credito

Commerciare metalli richiede grande attenzione per tutta la documentazione necessaria all’acquisto e alla vendita: polizze di carico, lettere di credito, certificati di origine, fatture, polizze assicurative, bid e performance bond, etc.

Comprando direttamente dal produttore, il materiale è sempre accompagnato dalla distinta dei pesi e dei colli (weight and packing list), con il dettaglio dei pesi netti, lordi e delle tare, collo per collo. Inoltre è accompagnato dai certificati di analisi chimica, sottoscritti dal laboratorio che li certifica.

Talvolta è necessario richiedere il certificato di origine, generalmente rilasciato dalla Camera di Commercio del paese da cui proviene il materiale.

Il documento più importante é sicuramente la Polizza di Carico (Bills of Lading – B/L) che riassume alcune delle informazioni precedenti. Può essere compilato in 3 modi: con il cliente come beneficiario, con lo spedizioniere come beneficiario o senza l’indicazione del beneficiario. E’ redatta in 3 originali e 3 copie.

Una lettera di credito (L/C) è la disposizione, di una banca ad un’altra banca, di pagare una somma di denaro a fronte di specifici adempimenti del beneficiario della lettera di credito. Esistono diverse tipologie di lettere di credito, con gradi di rischio diversi, anche se il grado di sicurezza è principalmente determinato dalla banca che la apre e da quella che la negozia.

AB4TRADE © RIPRODUZIONE RISERVATA