Alluminio secondario

alluminio secondario

L‘alluminio secondario, o leghe di alluminio, è prodotto dalla rifusione di vari tipi di rottami di alluminio e dall’aggiunta di metalli puri (alluminio, silicio, magnesio, manganese). I principali elementi alliganti sono costituiti da silicio e manganese. Generalmente gli elementi indesiderati sono magnesio e zinco. I formati sono pani, billette o placche.

Per le leghe di alluminio esiste il contratto future presso il London Metal Exchange (LME), non molto utilizzato dai produttori di secondario. Tra il secondario sono compresi anche i pani di leghemadri.

AB4TRADE © RIPRODUZIONE RISERVATA