Cadmio

cadmio

Il cadmio è un metallo brillante, bianco-argento, duttile, molto malleabile. È bluastro e la sua forma metallica è abbastanza morbida, ma si appanna in aria, è solubile in acidi ma non in alcali. È simile per molti aspetti allo zinco ma si presta a composti più complessi.

La maggior parte di questo metallo è usato in batterie (soprattutto nelle batterie Ni-Cd), mentre il resto è usato soprattutto in pigmenti, rivestimenti e placcatura, e come stabilizzatori per plastica. È usato per placcare l’acciaio (una pellicola di cadmio spessa soltanto 0,05 millimetri, assicura completa protezione contro il mare). Il cadmio ha la capacità di assorbire neutroni, quindi è usato come barriera per controllare la fissione nucleare.